writing challenge italia

Writing Challenge: 100 giorni di scrittura

Se non riesci a essere costante nella scrittura, se ultimamente sei poco creativa, se ti sei arenato e hai perso la voglia di scrivere, ma anche e soprattutto se vuoi prendere un impegno con te stessa o te stesso e far parte di un gruppo di persone con cui condividere l’esperienza, ecco lo spazio per te!
Motivational, esercizi quotidiani e un gruppo dedicato per chi vorrà cimentarsi, assieme a noi, in 100 giorni di scrittura.

Per partecipare bisogna impegnarsi a scrivere, fare esercizi o pensare alle proprie storie per 30 minuti al giorno (5 giorni su 7, così se restate indietro potete recuperare nel fine settimana).

Ci saranno esercizi extra per chi ha più tempo a disposizione, ovviamente, ma il minimo sindacale resta quello: due ore e mezza a settimana di scrittura ed esercizi. Altrimenti non iscrivetevi.

Chi vuole proprio strafare può arrivare con un’idea per una storia e svilupparla giorno per giorno durante le 20 settimane (io, per esempio, cercherò di scrivere quante più pagine posso del mio nuovo libro). Oppure potete concentrarvi sugli spunti che offerti dagli esercizi, e con del lavoro in più completare la prima stesura di racconti brevi, soggetti, pitch e concept per libri, cortometraggi o lungometraggi: avrete l’occasione di crearvi un bel magazzino di idee, da portare avanti anche al termine della sfida.

Molto importante: la Writing Challenge non ha un orario, decidete voi in che momento della giornata dedicarvici. Ogni mattina noi caricheremo sul gruppo FB dedicato esclusivamente a iscritte e iscritti un video o un post (molto più spesso un video) in cui troverete coaching, motivational, gli esercizi del giorno, alcune domande a cui vi suggeriamo di rispondere se state lavorando su una storia, oppure indicazioni per trovare una buona idea sviluppabile in un racconto.

I video e i materiali caricati rimangono lì a disposizione, sempre con titoli come GIORNO 1, GIORNO 2, eccetera, in modo che se vi perdete una cosa, o anche tre, poi avete il sabato e domenica per rimediare (i 100 giorni giorni saranno divisi in 5 settimanali per 20 settimane, dunque spalmati lungo un arco di 140 giorni, per dar modo a tutte e tutti di non rimanere indietro anche in caso di imprevisti).

Chi vuole può pubblicare gli esercizi sotto il post del giorno e noi poi, a turno, leggiamo quel che avete fatto. Non apporteremo correzioni (per 3 euro al giorno sarebbe impossibile), ma interverremo dandovi ulteriori consigli nei commenti, che si aggiungono a quelli della mattina.

Non ci sono orari, dunque: puoi lavorare la mattina o il pomeriggio, o la sera, o la notte. Quando vuoi entri nel gruppo e leggi il post o guardi il video e poi a seconda dei tuoi impegni, durante la giornata, trovi una mezz’ora per gli esercizi (prevengo la domanda: e se non ho Facebook? Ti fai un profilo segreto, anche con un nome falso, ci mandi una mail e ti aggiungiamo da quello. Poi a fine challenge se vuoi lo cancelli).

Se dopo cento giorni così hai ancora la sindrome della pagina bianca o il blocco della scrittrice o dello scrittore, giuro che mi mangio il cappello come Rockerduck (e per me è pure un problema, perché prima dovrei comprarlo).

Ma non accadrà, scommettiamo?

Francesco Trento

Durata: 20 settimane, dal 10 gennaio al 29 maggio. Costo: 350 euro. Il pagamento è rateizzabile. Puoi prenotarti e acquistarla mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com

Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato.