Trama! La mappa segreta di tutte le storie

Trama! è il nostro corso che vi accompagna dal 6 ottobre 2021 a gennaio 2023. Consigliatissimo se volete strutturare una trama, ideare o perfezionare la vostra storia lungo l’arco della stagione, è adatto anche a chi vuole acquisire competenze da story editor, o semplicemente capire meglio come funzionano le narrazioni di qualsiasi tipo.
Con l’inserimento di racconti brevi, libri, fumetti, capolavori dell'animazione, grandi classici del cinema e della letteratura, serie tv, documentari e addirittura format televisivi, e l’analisi di alcuni dei film premiati alle ultime edizioni degli Oscar, Trama! è l’evoluzione del corso che da 16 anni porto in giro per l'Italia, Come si scrive una grande storia, seguito già da scrittori e scrittrici come Leonardo Patrignani, Emanuela Valentini, Ilaria Beltramme, Mirko Zilahy, Francesco Gungui, Walter Lazzarin, Ciro Auriemma, Renato Troffa, Valentina Mira, da attrici come Paola Minaccioni e Stefania Rocca, e da più di mille altre persone sino a oggi.

writing challenge italia

Writing Challenge: 100 giorni di scrittura

Se non riesci a essere costante nella scrittura, se ultimamente sei poco creativa, se ti sei arenato e hai perso la voglia di scrivere, ma anche e soprattutto se vuoi prendere un impegno con te stessa o te stesso e far parte di un gruppo di persone con cui condividere l'esperienza, ecco lo spazio per te!
Motivational, esercizi quotidiani e un gruppo dedicato per chi vorrà cimentarsi, assieme a noi, in 100 giorni di scrittura.

corso online scrittur archetipi narrativi

Streghe, mostri e ombre – Il lato oscuro degli archetipi narrativi

Nel nuovo corso coordinato da Marina Pierri analizzeremo insieme, grazie al supporto di nove esperte, il cuore delle Ombre con l'obiettivo di riconoscere i bias, gli stereotipi e i tropi stanchi. Impareremo così a evitarli, per scrivere una grande storia che, innanzitutto, sradichi i pregiudizi e coltivi una rappresentazione consapevole.

writing challenge italia

Writing Challenge – Best of: 20 giorni di scrittura

Se non riesci a essere costante nella scrittura, se ultimamente sei poco creativa, se ti sei arenato e hai perso la voglia di scrivere, ma anche e soprattutto se vuoi prendere un impegno con te stessa o te stesso e far parte di un gruppo di persone con cui condividere l'esperienza, ecco lo spazio per te!
Motivational, esercizi quotidiani e un gruppo dedicato per chi vorrà cimentarsi, assieme a noi, in 20 giorni di scrittura col meglio della Writing Challenge da 100 giorni.

Dalla pagina allo schermo – L’arte dell’adattamento

Come si scrivono un film o una serie partendo da un romanzo o da un racconto? Come si può lavorare per ridurre efficacemente un libro corposo e denso di situazioni e personaggi come La versione di Barney o Il silenzio degli Innocenti in film di 100 minuti? E come, al contrario, lavorare per trasformare un racconto di poche pagine in un film di due ore, come nel caso di Arrival, o di molti adattamenti cinematografici delle opere di Philip K. Dick? Come far evolvere un romanzo in un mondo narrativo seriale che deve durare varie stagioni, e garantire decine di ore di visione?
Ne parleremo in questo seminario da dieci incontri con Francesco Trento, Marco Cipriani e Diego Trovarelli.

“Quarto potere”: tutto il cinema in un solo film

Il film che tutte le classifiche mettono al primo posto, l’esordio più folgorante della storia del cinema, un miracolo di autonomia creativa e sperimentazione, la pellicola che, come diceva Truffaut, ha generato più vocazioni alla regia. Citizen Kane/Quarto potere è un film così complesso che dentro, se si scava un po’, ci si trova tutto il cinema. Quello che c’era prima, il cinema classico, e quello che verrà dopo.
In tre lezioni di grammatica del cinema, incentrate su ogni fase della realizzazione (sceneggiatura, scenografia, fotografia e postproduzione), con Emiliano Di Nolfo racconteremo la storia del film più importante della Storia.

mad men lezioni scrittura creativa corso online

La serie perfetta: lezioni di scrittura da “Mad Men”

“Fumano tutti. I personaggi sono antipatici. Parla di pubblicità: non ha un’attrattiva internazionale. È lenta. È ambientata nel passato. È la peggior idea di sempre”. Queste erano le obiezioni sollevate dai dirigenti del canale AMC, dopo aver letto la sceneggiatura del pilot di Mad Men.
Com’è possibile allora che la creatura di Matthew Weiner abbia ottenuto un consenso unanime, aggiudicandosi per quattro anni il titolo di Miglior serie drammatica agli Emmy Awards? Com’è riuscita attraverso un contesto specifico – la Madison Avenue degli anni ’60 – a raccontare una storia che ci riguarda tanto da vicino?

Il viaggio dell’Eroina – Nuova edizione

Torna a grandissima richiesta l’appuntamento del lunedì con Marina Pierri. Percorreremo le dodici tappe insieme a nuove eroine, che ci aiuteranno a far fiorire i personaggi femminili delle nostre storie, ma non solo: alla fine del viaggio, infatti, saremo noi le prime e i primi ad aver compiuto un arco di trasformazione.