Narrativa: questioni di stile

Come imparare a scrivere meglio? Proveremo a ragionarci insieme in questo ciclo di 12 lezioni brevi (comprendono anche uno spazio per le vostre domande) con Francesco Trento ed Eugenio R. R. Saguatti.

Studieremo come liberarci da possessivi, aggettivi e avverbi superflui, dalle particelle vaganti, vedremo come difenderci dall’invasione degli ultragerundi e come dare la caccia alle ripetizioni. Ci concentreremo, tantissimo, su come combattere le frasi fatte, le metafore spompate, l’aggettivazione pigra, e tutta quella roba facile che si infila automaticamente nella nostra scrittura come imbucati a una festa. Lavoreremo su come costruire delle metafore originali, senza prenderle in prestito da altre scritture (o, nella peggiore delle ipotesi, dai Teletubbies). Parleremo di metonimia, sineddoche e altre figure retoriche fondamentali nella cassetta degli attrezzi di chi scrive. Impareremo che differenza c’è tra narrare in prima, seconda o terza persona e come fare la scelta giusta per la nostra storia, anche per quel che riguarda i tempi verbali (presente o passato remoto?). Lavoreremo sul vocabolario, sulle scelte linguistiche, sul ritmo delle frasi, sulla punteggiatura e ragioneremo sui consigli di grandissime scrittrici e grandissimi scrittori, come Virginia Woolf, Stephen King, Chuck Palahniuk.

Attraverso la “Stop Ten” e il “Vaderetrum”, dove abbiamo accorpato una serie di consigli di revisione, cercheremo poi di ripulire le nostre prime stesure da una serie di errori piuttosto comuni.

Ogni lezione si concluderà con la proposta di uno o più esercizi per fissare meglio ciò che abbiamo imparato, e con una fase di domande e risposte che per chi seguirà il corso in differita può essere recuperata ogni martedì del 2021-2022 nello spazio online delle domande.

Il seminario riprende a partire dal 13 settembre con gli ultimi sei incontri (i primi sono fruibili in differita). Se perdete una o più lezioni potete recuperarle su Vimeo in qualsiasi momento, dal giorno dopo la diretta.

Il seminario costa 120 euro. Puoi acquistarlo mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com
Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato.