punti di vista corso online scrittura

Punti di vista: come e perché scegliere la narrazione in prima, seconda, terza persona e i tempi verbali del racconto

Provate a immaginare Il Giovane Holden scritto in terza persona. O Il Signore degli Anelli raccontato dal Gollum. Se a narrare le imprese di Gatsby non fosse il suo amico Nick ma egli stesso, sarebbe la stessa cosa?
La risposta naturalmente è no. Sarebbero tutte storie completamente diverse.
Il punto di vista non è un fattore importante per la storia. Il punto di vista è la storia: lo impareremo con Francesco Trento, Giaime Maccioni e Morgan Chiarella.

La scelta del punto di vista è uno dei problemi principali di fronte a cui si trova uno scrittore. Chissà quanti manoscritti sono rimasti nel cassetto o non hanno avuto il successo che meritavano a causa di un errore nell’individuazione del miglior punto di vista.
In questo corso vi offriremo gli strumenti necessari per distinguere e identificare la prospettiva più efficace dalla quale raccontare la vostra storia.
Esamineremo le caratteristiche delle diverse persone e dei tempi verbali della voce narrante, mettendone in luce potenzialità e limiti. Esploreremo le possibilità offerte dai narratori convenzionali e da quelli non convenzionali. Analizzeremo insieme le scelte di celebri autori classici e moderni, da Italo Calvino a Elena Ferrante, da Jane Austen a Margaret Atwood, da Vladimir Nabokov a Jonathan Franzen, per capire come padroneggiare questo aspetto fondamentale della scrittura.
Ogni lezione è pensata in maniera dinamica, dando la possibilità a chi vorrà di cimentarsi in esercizi utili a mettere in pratica ciò che si è imparato.

Gli incontri si terranno su Zoom per otto martedì, dal 1° febbraio al 22 marzo, dalle 21 alle 22.15. Se perdete una o più lezioni potete recuperarle su Vimeo in qualsiasi momento, dal giorno dopo la diretta.

Il seminario costa 100 euro. Puoi prenotarti e acquistarlo mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com
Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato.