Dalla pagina allo schermo – L’arte dell’adattamento

Come si scrivono un film o una serie partendo da un romanzo o da un racconto? Come si può lavorare per ridurre efficacemente un libro corposo e denso di situazioni e personaggi come La versione di Barney o Il silenzio degli Innocenti in film di 100 minuti? E come, al contrario, lavorare per trasformare un racconto di poche pagine in un film di due ore, come nel caso di Arrival, o di molti adattamenti cinematografici delle opere di Philip K. Dick? Come far evolvere un romanzo in un mondo narrativo seriale che deve durare varie stagioni, e garantire decine di ore di visione?
Ne parleremo in questo seminario di 15 ore con Francesco Trento, Marco Cipriani e Diego Trovarelli.

Attraverso esempi da decine di grandissimi film e serie tv tratti da romanzi e racconti studieremo come preparare al meglio le nostre storie, come usare le letture e le riletture per scomporre e poi ricostruire la narrazione in una nuova scaletta, come condensare più personaggi in uno quando c’è bisogno di sintesi, come aggiungerne invece di inediti senza tradire le intenzioni tematiche dell’autrice o dell’autore. E anche, perché no, imparare a tradire quelle intenzioni per rinnovare il libro, adattandolo allo Zeitgeist, ai temi più caldi del momento, come nei tre differenti versioni di L’invasione degli ultracorpi.
Tra le molte cose che impareremo, ci soffermeremo molto su come passare dalla carta allo schermo, implementando la qualità visiva delle storie, per non far dire a nessuna e nessuno, dopo aver visto il nostro lavoro: “Mah, boh, era meglio il libro”.

Gli incontri si terranno su Zoom il 18-19-25 giugno, dalle 14 alle 19, e saranno recuperabili su Vimeo in qualsiasi momento, dal giorno dopo la diretta.

Il seminario costa 180 euro. Puoi prenotarti e acquistarlo mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com
Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato.