Come costruire i personaggi: il metodo dell’enneagramma

Quante volte i personaggi delle nostre storie, soprattutto alla prima stesura, sono piatti, non tridimensionali o poveri di sfumature?
E quante volte, guardando delle serie tv, avete notato che il punto di forza della narrazione risiedeva proprio in personalità forti, scritte magistralmente?
Ci sono molti modi per costruire i personaggi di una storia, ma uno dei più efficaci è la struttura circolare a nove punte chiamata “enneagramma”.
Scopriremo come funziona con Nicolò Mazza de’ Piccioli, Claudia La Ferla e Francesco Trento.

Questo strumento è particolarmente utile per riconoscere le caratteristiche comportamentali necessarie ad assegnare il giusto “tipo” al nostro protagonista. Non solo: il metodo ci viene in aiuto anche per associare a ciascun personaggio, una volta individuata la sua tipologia, il miglior antagonista, per disegnare i potenziali alleati, capire cosa desidera, cosa invece detesta, e così via. Fino a costruire tutti i conflitti e le relazioni indispensabili a una narrazione credibile e coinvolgente.

Non si tratta di un altro modo di descrivere l’arco di trasformazione: l’enneagramma non si concentra sull’identità dei personaggi, ma sul loro comportamento. Durante il workshop analizzeremo i 9 “tipi” umani, mostrando come ognuno di essi muti la propria condotta a seconda che si trovi in uno stato di sicurezza o di stress.

Avremo modo di applicare l’enneagramma ai più famosi eroi e alle più famose eroine del cinema e della tv. Prenderemo poi in esame, in particolare, tre gruppi di personaggi: l’intricata famiglia dei Peaky Blinders, i due gruppi antagonisti che danno vita a The Boys e le musiciste al centro di We are Lady Parts. Vedremo così quanto questo modello sia applicabile a qualunque genere di narrazione e garantisca coerenza nella continuity, in particolare nelle storie corali.

Il corso è suddiviso in dieci lezioni da 60 minuti ciascuna, rilasciate su Vimeo a cadenza settimanale dal 31 gennaio al 4 aprile. È previsto un incontro finale in diretta su Zoom per rispondere alle vostre domande, che verrà poi aggiunto ai video registrati e montati in alta qualità, portando il totale intorno alle 12 ore di docenza.

Il seminario costa 150 euro. Puoi prenotarti e acquistarlo mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com
Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato.