mad men serie perfetta analisi

La serie perfetta: lezioni di scrittura da “Mad Men”

“Fumano tutti. I personaggi sono antipatici. Parla di pubblicità: non ha un’attrattiva internazionale. È lenta. È ambientata nel passato. È la peggior idea di sempre”. Queste erano le obiezioni sollevate dai dirigenti del canale AMC, dopo aver letto la sceneggiatura del pilot di Mad Men.
Com’è possibile allora che la creatura di Matthew Weiner abbia ottenuto un consenso unanime, aggiudicandosi per quattro anni il titolo di Miglior serie drammatica agli Emmy Awards? Com’è riuscita attraverso un contesto specifico – la Madison Avenue degli anni ’60 – a raccontare una storia che ci riguarda tanto da vicino?

Perché, secondo la prestigiosa testata «Vulture», Mad Men “è uno show destinato a restare nel tempo”?
Lo scopriremo con Marco Cipriani, Adele Augruso e l’ausilio di ospiti illustri, analizzando momenti esemplari degli episodi più celebri. Evidenzieremo così quanto le soluzioni ideate dalla writers’ room della serie siano valide per costruire ogni progetto. Anche il vostro.
Ripercorrendo le sette stagioni, infatti, tra le molte cose impareremo come:

  • coinvolgere il pubblico con una storia character driven, senza snaturarla in nome della spettacolarità;
  • individuare il tema, in maniera da offrire a scrittori e scrittrici una vera e propria bussola per la creazione del mondo narrativo;
  • raggiungere l’equilibrio fra trama verticale (puntata autoconclusiva) e orizzontale (arco di ampio respiro);
  • strutturare scene e dialoghi più autentici, in cui gli spostamenti di potere sono affidati alla comunicazione non verbale e al sottotesto.

Gli incontri su Zoom si terranno un giovedì al mese, dalle 17.30 alle 19.30, con questa cadenza: 11 novembre, 9 dicembre, 13 gennaio, 10 febbraio, 10 marzo, 14 aprile, 5 maggio, 9 giugno. Se perdete una o più lezioni potete recuperarle su Vimeo in qualsiasi momento, dal giorno dopo la diretta.

Il seminario costa 150 euro. Puoi prenotarti e acquistarlo mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com
Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato..