Locandina del corso

Scrivere e riscrivere una scena

In questo ciclo di 15 lezioni scopriremo con Francesco Trento tecniche e soluzioni per affrontare al meglio la stesura di una scena (di un film, di un libro, di una serie tv o di una graphic novel).

Attraverso l’analisi di spezzoni di film e sceneggiature impareremo a usare i beat, a domandarci quale sia lo scopo della scena, a creare scene multitasking, a lavorare sul tema all’interno delle singole scene. Ragioneremo sul punto di vista dello spettatore, e su come, spostandolo, possiamo creare anticipazione, curiosità o empatia, giocare con le emozioni di chi ci legge (o ci guarda sul grande o piccolo schermo), creare suspense o comicità.

Parleremo poi della strategia del personaggio per raggiungere il suo obiettivo nella scena, e impareremo a distinguere tra obiettivo esplicito, obiettivo segreto e obiettivo inconscio. Analizzando nel dettaglio scene da libri e film lavoreremo sul telling moment, sulla struttura della scena, su come riscalettare una scena per potenziarla.

Andremo poi a cercare ed analizzare, in una serie di scene ben scritte, i piccoli e grandi mutamenti di potere tra i personaggi, sia nella commedia che nel dramma o nel thriller. Grazie a Game of Thrones, Collateral, Il discorso del re, Friends, House of Cards, The social network e altri film e serie tv italiani o stranieri, esamineremo uno dei più importanti elementi che fanno funzionare una scena: il ribaltamento.

Impareremo poi come scrivere a ritroso, seminando meglio le premesse di una scena nelle scene che la precedono, in modo da aumentare il pathos e creare delle aspettative più chiare per il lettore e lo spettatore. Vedremo come tenere il vostro pubblico in uno stato di anticipazione, caricando la scena di significato.

In seguito, ci occuperemo di strutturare la scena, imparando a riprodurre la sequenza “tensione-rilascio-tensione” tipica di tutte le macrostrutture narrative all’interno di ogni singolo segmento, così da arrivare con la giusta energia, alzando la temperatura di riga in riga, complicando man mano la vita ai nostri personaggi, al picco drammatico della scena. Vedremo e analizzeremo poi insieme alcune “scene in tre atti” tratte da film, libri e serie tv.

Lavoreremo inoltre su come rafforzare l’aspetto visivo di una scena semplicemente ambientandola nel giusto luogo, e impareremo come una piccola azione apparentemente irrilevante (giocherellare con un guanto, spingere un’altalena, caricare una lavastoviglie) possa influenzare profondamente la narrazione. Infine, faremo una serie di esercizi e vedremo alcuni trucchi per migliorare la resa di ogni scena delle vostre sceneggiature o dei vostri libri.

Il corso riprende a partire dal 15 settembre con gli ultimi tre incontri (gli altri dodici sono recuperabili in qualsiasi momento su Vimeo).

Il seminario è suddiviso in 15 lezioni brevi da 2 ore (la prima è gratuita) e costa 150 euro. Puoi acquistarlo direttamente nello shop, oppure mandando una mail a scrivereunagrandestoria@gmail.com
Se hai difficoltà a coprire l’intera cifra ma sei molto motivata/o, consulta nelle FAQ la pagina dedicata a sconti, prestiti e lezioni in cambio di volontariato.